BIOGRAFIA

ranfa01

iconsiteAggiornato il 7 Ottobre 2017

Andrea Ranfagni, detto “Ranfa” nasce a Firenze nel 1969.

Inizia la sua attività di cantante nel 1988 con un gruppo di cover e prosegue il suo iter di formazione musicale, con vari gruppi dell’ambiente fiorentino e mettendosi in mostra ai vari concorsi per gruppi emergenti.

Dal 1999 al 2005 canta nella compagnia Musicale kaspar Hauser, dove interpreta il ruolo di Rocky nel “Rocky Horror Show” e il ruolo di Jesus nel “Jesus Christ Superstar”.

Nel 2000 si esibisce con Ian Paice in una formazione tributo ai Deep Purple. Da li viene riconosciuto come ottimo interprete del genere e potrà vantare svariate collaborazioni in coverband italiane e svizzere dei Deep purple.

Nel 2004 ha la possibilità di fare un mini tour con lo stesso Paice per alcune date che lo porteranno a giro nei più importanti locali di rock italiani, insieme a lui si esibisce con un gruppo di tournisti di ottimo livello, che collaborano con la PFM, Berté, New Trolls, Dolcenera, Carmine Appice, Glenn Hughes, Ken Hensley, Clive Bunker, Joe lynn Turner, Steff Burns etc. Nello stesso anno farà anche due date a fianco del chitarrista dei Whitesnake, Bernie Marsden.

La collaborazione con questi artisti nazionali ed internazionali, fa si che la sua idea di fare un album di blues rock si concretizzi e con ulteriori collaborazioni oltre i già citati Paice e Marsden nelle registrazioni, sono presenti anche l’ex chitarrista di Ronnie James Dio, Tracy G e il cantante degli”House of lords” James Christian. I musicisti italiani che partecipano alle registrazioni delle rimanenti tracce sono attuali membri dei UT New trolls (Claudio Cinquegrana), Roberto Tiranti (Labyrinth, New Trolls, Stef Burns, Ken Hensley) e i batteristi che si alternano, oltre a Paice, sono rispettivamente il batterista Toti Denaro (Pippo Pollina) e Mario Marmugi (Nick Becattini, Sergio Montaleni).

L’album che ne esce fuori è un cd di sapore seventies, con riferimenti alle grandi band del passato (Led zeppelin, Free, Deep Purple, Cream etc.) senza mai cadere nel plagio.

 

ranfa02Attualmente presta la sua voce a diversi progetti e cover band fra cui:

Ranfa band (Ex Purple Sucker) – tribute band dei Deep Purple e brani originali, che vanta molte collaborazioni con Ian PaiceBernie MarsdenJoe Lynn Turner, Glenn Hughes, Don AireyRoberto Tiranti e membri dei Vision Divine

The Trip – Gruppo storico del prog anni settanta, capitanato dal grande Pino Sinnone. La nuova formazione si cimenta nel repertorio che fu dei The Trip e lavora in studio per la realizzazione di un nuovo album.

Braido plays Blackmore – Tributo a Ritchie Blackmore. Il gruppo affronta repertori che furono dei Deep Purple e dei Rainbow. Leader indiscusso il funambolico chitarrista italiano Andrea Braido. Il 2 Giugno 2015,  il gruppo ha fatto uscire un CD a nome “Andrea Braido band play Deep Purple and Rainbow live in Hard”, registrazione completamente live (senza ritocchi) della serata effettuata in Austria, precisamente ad Hard.

Four Funk – band dal repertorio blues funk, con il quali ha inciso un CD, dal titolo “Free” , registrato in presa diretta, insieme a Vittorio Alinari e Andrea Braido

GAS GAS – Duo acustico, dove Ranfa, insieme al suo compagno Marzio Pinzauti, intraprendono un repertorio vastissimo, pieno di classici del rock e della musica pop internazionale.

Mothership – tribute band dei Led Zeppelin, con Marco “Felix”Felisiati, alla chitarra, Francesco Paluan alla batteria e Manuel Lando al basso. Molte date in Italia e grande trionfo in Germania durante le date estive.

Dal 1 Luglio 2015 entra a far parte del gruppo Vanexa. Il 18 Agosto ne esce fuori un Cd di inediti, dal titolo “Too heavy to fly” un bell’album che rivede il gruppo savonese dopo 22 anni di assenza dalle scene italiane. Per Aprile 2018 è prevista l’uscita di un altro album del gruppo.

Dal 7 Agosto 2016 entra a far parte dei Silver Horses, gruppo di Siena dove milita il mitico Tony Martin (Black Sabbath – The Cage – Dario Mollo – Giuntini – Empire – M3 Marsden Moody). il 9 Marzo è uscito il video del brano “Heat and snow”, tratto dal Cd Tick che è uscito il 21 Aprile 2017. All’interno 12 tracce con la partecipazione in due brani di Stefan Berggren (Uriah Heep, M3) e due tracce di Tony Martin una che duetta con Ranfa.

Ha collaborato nei live con gli UT New trolls, Ken Hensley, Ian Paice, Micky Moody, Giorgio Fico Piazza, Don Airey, Joe Lynn Turner, Reb Beach e nei momenti di pausa sta terminando le registrazioni che lo vedono impegnato in un CD che vede la collaborazione di Bernie Marsden e “the voice of Rock” Mr Glenn Hughes che uscirà a Giugno 2018.